Consulenza / Progetti speciali

TEDxReggioEmilia 2022: ripartire (insieme, sempre, comunque)

TEDxReggioEmilia 2022: ripartire (insieme, sempre, comunque)
#Idee

Anche quest’anno ho il piacere di prendere parte attivamente nell’organizzazione dell’evento TEDxReggioEmilia, con amici, volontari e un gruppo di collaboratori sempre più grande e unito.

Il 24 settembre, al Centro Internazionale Loris Malaguzzi a Reggio Emilia, scrittrici, attiviste, ricercatrici, politiche e molti altri ospiti apriranno una finestra sul loro mondo. Tema comune: ripartire. E io mi chiedo come possiamo farlo, se non insieme?

(ri)Partiamo dagli ospiti

Le idee, che ispireranno il pubblico sul “ripartire” con questa nuova edizione del TEDxReggioEmilia, prenderanno forma dalle parole di Luciana Castellina, classe 1929, una delle donne che hanno segnato la storia del panorama politico italiano. Interverranno poi la semiologa e professore associato dell’Università di Bologna Anna Maria Lorusso e Alice Bottaro, creative director di campagne pubblicitarie globali; la corrispondente di guerra Francesca Borri, il Premio Campiello Simona Vinci, la neurologa reggiana Giovanna Zamboni, conosciuta e livello internazionale per la sua ricerca sulle malattie neurodegenerative. 

Saranno presenti nel roster anche la global leader di intelligenza artificiale Francesca Rossi, Diletta Bellotti, attivista politica contro le agromafie e Martina Comparelli attivista dei Fridays for Future. Infine, l’attore e regista Marco Paolini, campione del teatro civile, con le sue profonde, intense e graffianti riflessioni. 

Le loro voci si alterneranno sul palco di quest’evento con storie brillanti, intense, audaci ed emozionanti, che parlano in modo inclusivo e dirompente di cambiamento nelle sue varie declinazioni. 

Ripartire TEDxReggioEmilia 2022
Gli ospiti di TEDxReggioEmilia 2022

L’ABC del ripartire: accessibilità, inclusione, sostenibilità

TEDxReggioEmilia nel corso dei suoi 11 anni è cresciuto e maturato. Osservando di anno in anno limiti e problematiche, ci siamo impegnati per promuovere un evento capace di cogliere le diverse sensibilità. Perché TED è anche parlare di tutto, con tutti.

Faranno parte del team di volontari un gruppo di persone con disabilità che daranno il loro contributo nell’organizzazione dell’evento. L’evento sarà accessibile alle persone sorde grazie alla presenza di interpreti Lis. Anche Art Factory 33 parteciperà all’evento, un laboratorio di disegno e ricerca visiva che dà spazio alla creatività nata dall’incontro tra bellezza e fragilità. 

Non mancherà inoltre un manifesto sul linguaggio inclusivo che ispirerà le idee sul palco e guiderà la comunicazione dell’evento. Infine, in continuità con le precedenti edizioni, stiamo riducendo al minimo i materiali stampati, offriremo al pubblico gadget nati dall’upcycling e compensando le emissioni di CO2.

La prima edizione con un partner speciale

Menzione d’onore per un partner che ha preso per la prima volta parte all’evento. Input Idea è una realtà nel mondo della comunicazione digitale con cui collaboro da alcuni anni. 

Quest’anno ha scelto di mettere a disposizione le sue competenze, la sua passione e il suo entusiasmo per aiutare nella comunicazione dell’evento. Con un team giovane e desideroso di crescere ed esprimersi, cura la campagna e presenza social dell’evento, in collaborazione con tutto il team, dialogando con i main partner, offrendo supporto nella costruzione dei contenuti digitali e partecipando attivamente nelle fasi preparatorie.

Un gruppo in costante movimento, che non si ferma sui propri risultati e cerca ogni giorno di portare qualcosa di nuovo all’interno della loro agenzia. Che sia un aggiornamento social, una curiosità dal mondo tech, modalità di lavoro sperimentali o semplicemente qualcosa di nuovo che desiderano condividere, Input di ieri non è mai uguale a quella di oggi. 

Insieme a Input Idea, anche Mattia Cavazzoli, con cui ho il piacere di collaborare da qualche mese e che si è appassionato alla causa, mettendo impegno costante e tanta creatività nella stesura degli articoli e nel proporre nuove idee arricchendo ulteriormente tutto il gruppo.

Ripartire insieme quando sembra impossibile

In un mondo che tende più facilmente alla disgregazione, in cui le relazioni richiedono sforzi a cui non siamo più abituati e una presenza costante per essere coltivate, la fiducia nel concetto di gruppo spesso diminuisce. TEDxReggioEmilia invece rimane e anzi si rafforza. Forse proprio perché più che un evento, è una prova costante del “fare comunità” che ogni anno, con grande piacere, riusciamo tutti insieme a superare. 

La sua organizzazione ci mette in gioco, portandoci fuori dagli spazi chiusi delle nostre case, in un mondo in cui le cose possono accadere stando insieme. Ci poniamo obiettivi comuni, condividiamo valori che costruiscono ponti sopra cui incontrarsi, conoscersi e capirsi. Vivere TEDxReggioEmilia come volontario, così come nelle precedenti edizioni, significa apprezzare questa sua bellezza che va oltre lo slogan di “Ideas worth spreading”. Infatti prima ancora che con le idee si entra in contatto con le persone e i loro punti di vista, intrecciando vite diverse con un obiettivo comune. 

Anche se lungo il percorso possono presentarsi ostacoli, complessità e incomprensioni, chi fa parte di TEDxReggioEmilia, come per gli altri gruppi in tutto il mondo, sa promuovere l’ascolto e il rispetto. Questi aspetti sono la chiave per instaurare un dialogo capace di creare eventi unici, scintille e motori di un processo collettivo che vuole indagare la realtà senza affidarsi a narrazioni stantie, alla scoperta di nuovi orizzonti. 

Il 24 settembre ripartiamo, ancora una volta mettendo insieme tante storie, persone e idee per reinventare il mondo, almeno un po’.

Potrebbero interessarti

#WeMakeFuffa

#WeMakeFuffa

Consulenza
Dopo diverse edizioni questo evento, che ogni anno si prefigge sempre grandi propositi, merita davvero un hashtag poco gentile. L’edizione 2024 di We Make Future, ex Web Marketing Festival, sembra aver perso definitivamente un’identità. Giunto alla sua decima edizione, il…
Read more about #WeMakeFuffa
Read more about #WeMakeFuffa
La nuova frontiera della discriminazione sul lavoro

La nuova frontiera della discriminazione sul lavoro

Consulenza
Torniamo a parlare del problematico rapporto tra intelligenza artificiale e discriminazione, questa volta nel contesto lavorativo. L’impiego dell’intelligenza artificiale nel processo di selezione dei candidati sta diventando sempre più comune. Dal punto di vista aziendale si tratta di destreggiarsi tra…
Read more about La nuova frontiera della discriminazione sul lavoro
Read more about La nuova frontiera della discriminazione sul lavoro